Recensione del film di Sara: Anna Ben, il film di Sunny Wayne educa, ma si sente inadeguato

Recensione del film di Sara: ogni personaggio in questo protagonista di Anna Ben è d'accordo fino all'eccesso. Funziona come un film educativo, ma l'ambientazione conservatrice non riesce a creare alcuna tensione drammatica nella narrazione.











Valutazione:2fuori da5

Sara'S è diretto da Jude Anthany Joseph.

L'ultimo film del regista Jude Anthany Joseph, Sara'S, uscito lunedì su Amazon Prime Video, segue il suo stile narrativo distintivo, raccontando la storia dal punto di vista della donna. Dato che Sara'S ruota attorno al diritto di una donna all'aborto, non c'è altro modo per raccontare questa storia. È una decisione di Sara e quindi possiamo vivere questo film attraverso i suoi occhi. Se ti chiedi perché c'è un apostrofo e una s dopo il suo nome, è il modo in cui il regista dà la sua agenzia e sottolinea che è una decisione della donna.



Sara (Anna Ben) è benedetta da una famiglia felice che la sostiene in ogni momento, tranne quando si tratta del suo matrimonio. Lo sceneggiatore Benny P Nayarambalam, il vero padre dell'attore Anna Ben, interpreta anche suo padre sullo schermo nel film. Vuole essere il 'papà figo' che sostiene il sogno di sua figlia di diventare una regista, ma le dà una scadenza di 6 mesi per trovare un ragazzo adatto per il matrimonio. Dopo sei mesi, dice, sarà costretto a scegliere un ragazzo per lei. Forse è preoccupato che sua figlia abbia già 25 anni e che le sue prospettive nel mercato del matrimonio siano limitate. Tanto valeva per la sua visione progressista.

Il personaggio di Benny è solo uno dei personaggi maschili del film che pensano di dare abbastanza libertà alle donne nelle loro vite. Come il produttore, che annuncia di essere 'non sessista' ma non vuole che Sara si occupi di un progetto cinematografico così grande. Sei una ragazza, troverai molto difficile, dice.



Sara'S è popolata da molti di questi uomini 'progressisti e non sessisti'. La famosa attrice cinematografica Anjali ha lasciato il cinema per adempiere ai suoi doveri di moglie e madre. Sembra trovare la felicità nelle sue faccende domestiche quotidiane e preferisce i piccoli momenti con la sua famiglia a un'offerta che può farle ottenere un Premio Nazionale. O almeno è quello che dice a se stessa.

ultimo film gujarati online

È riluttante ad accettare un ruolo importante nel film di Sara, che sarebbe perfetto per il suo ritorno. Le avevo già permesso di fare alcuni spot televisivi o diventare giudice in reality show, dice il marito di Anjali, pieno di diritti. Sembra convenientemente dimenticare che Anjali ha il suo libero arbitrio.

Lo sceneggiatore Akshay Hareesh naviga senza soluzione di continuità nella storia di Sara attraverso il pozzo nero della sfacciata misoginia e questa sorta di sessismo casuale. Quando gli uomini aiutano le donne a perseguire i loro sogni, arriva sempre con una serie di termini e condizioni. In caso di impasse, spetta agli uomini decidere cosa è meglio per le donne. Le ironie di questo film non hanno bisogno di spiegazioni.

Per quanto questo film sia la storia di Sara, è anche la storia di suo marito Jeevan (Sunny Wayne). Quando Sara rimane incinta per sbaglio, tratta Jeevan con disprezzo. Jeevan, che non ha mai voluto essere padre, ora si è addolcito e vuole tenere il bambino. Non è una decisione facile per Jeevan e dovrebbe essere un'emozionante corsa sulle montagne russe per lui. Ma il film non fa alcuno sforzo per farci entrare nei pensieri e nelle emozioni di Jeevan.

I commenti a metà del film sulle realtà che guidano il business dei film tradizionali in Malayalam sono un'altra delusione. Il film perde tempo a ripetere i fatti ovvi e ben noti per sembrare audace e consapevole.

Il principale svantaggio di Sara'S è che ogni personaggio di questo film è simpatico fino all'ultimo. L'ambientazione conservatrice, la convinzione obsoleta delle donne non hanno bisogno di una vita al di fuori della famiglia e gli intransigenti nella famiglia di Sara, che credono nei ruoli tradizionali delle donne, non riescono a creare alcuna tensione drammatica nella narrazione.

Sara'S funziona come un film educativo. Potrebbe iniziare una conversazione nelle famiglie conservatrici su argomenti che vengono propagandati come fuori discussione. Come se una gravidanza fosse la volontà di Dio, e gli esseri umani, specialmente le donne, non hanno voce in capitolo. Ma, artisticamente, sembra inadeguato.

chi ha vinto masterchef 2020

Articoli Più






Categoria

  • Beyonce
  • Katy Perry
  • Nazione Dal Vivo
  • Popbuzz Presents
  • Caratteristiche
  • Selena Gomez

  • Messaggi Popolari