La trama straziante di Maritza in Orange Is the New Black stagione 7 sta piangendo i fan

cosa è successo a Maritza Ramos? Perché Maritza è in prigione a Orange Is the New Black?



L'arancione è il nuovo nero la stagione 7 è finalmente arrivata e Maritza Ramos (Diane Guerrero) è tornata alla serie Netflix.

Da allora L'arancione è il nuovo nero trasmesso per la prima volta su Netflix nel 2013, i fan si sono innamorati di Maritza. Dalle sue esilaranti battute alla sua adorabile amicizia con Flaca, è facile capire perché sia ​​così popolare. Per non parlare, Diane la recita nel modo più incredibilmente perfetto. Tuttavia, Maritza non era presente OITNB stagione 6 a tutti. Dopo la rivolta di Litchfield alla fine della stagione 5, fu separata da Flaca e mandata in una prigione completamente diversa.




ed sheeran galway girl tattoo


LEGGI DI PIÙ: Orange Is The New Black boss rivela quale morte si rammarica di più

Per fortuna Maritza è tornata OITNB stagione 7 ma la sua trama è così triste che gli spettatori fanno fatica a guardarla.





ATTENZIONE: ORANGE È IL NUOVO SPOILER BLACK SEASON 7 QUI SOTTO




Chi interpreta Maritza in Orange Is the New Black stagione 7? - Diane Guerrero. Immagine: Netflix

Vediamo per la prima volta Maritza nell'episodio 2 della stagione 7 ('Just Desserts'). Maritza è fuori di prigione e la vediamo vincere una gara di bottino in un club. Un giocatore della NBA quindi la chiacchiera e la interrompe dormendo insieme e flirtando. Invita persino Maritza a volare con lui a Los Angeles. Tuttavia, Maritza è costretta a dire di no perché è in libertà vigilata e non può lasciare lo stato. L'episodio termina con Maritza di nuovo nel club. Pochi secondi dopo, è detenuta dall'ICE perché non ha il suo documento d'identità.


attrice teodora crain


Nel prossimo episodio scopriamo che Maritza viene mandato nello stesso centro di detenzione a cui Blanca è stata inviata alla fine della stagione 6. I due lavorano quindi insieme per cercare di trovare un modo per liberarsi. Nel processo, Maritza si riunisce in lacrime con Flaca perché Flaca, Red, Morello, Gloria e Nicky sono stati tutti inviati a cucinare per le persone imprigionate nel centro di detenzione dell'ICE, tra cui Maritza e Blanca.

Flaca quindi lavora per ottenere una presa della madre di Maritza per dimostrare di essere una cittadina americana ma scopre dalla madre di Maritza che Maritza è nata in Columbia. Maritza non ne aveva idea. Flaca trova quindi un numero in modo che Maritza possa ottenere un avvocato gratuito per rappresentarla. Tuttavia, Maritza condivide il numero con tutti i suoi compagni detenuti per aiutarli. Notando questo, le guardie lo segnalano e Maritza viene espulso.





Ecco solo alcune delle reazioni dei fan alla trama.

in ogni caso gridano a Miss Diana Guerrero per aver interpretato la nostra Miss Maritza Ramos, il cuore della trama ICE di questa stagione, la sua situazione personale l'ha resa ancora più reale, così resistente e potente<3 ..ily baby #oitnb pic.twitter.com/hQu3dVl9pz

- ?? (@eurodolI) 26 luglio 2019

COME SONO GONNA A MARITZA SPORCO COME QUELLO #OITNB pic.twitter.com/NM1666tyDD

- (@thirlegendjade) 26 luglio 2019

maritza è stata davvero beccata per essere una brava persona #OITNB pic.twitter.com/wM5N2ooxqg


gatto dal d


-? (@jadejennies) 26 luglio 2019

hanno fatto la nazione maritza, blanca e flaritza DIRTY #OITNB pic.twitter.com/6AUHuqe7t0

- (@thirlegendjade) 26 luglio 2019

RITORNANO SOLO MARITZA PER FARLO ANDARE COME QUELLO? #OITNB pic.twitter.com/1kGauYhutC

- rhoda (@gaylorswlft) 26 luglio 2019

non riesco a immaginare come si sia sentita Diane Guerrero: fare questa trama ICE come maritza quando colpisce abbastanza vicino a casa per lei personalmente? la fottuta FORZA che ha .... incredibile #OITNB #OrangeForever

- shaz OITNB SPOILERS (@jcapaldis) 26 luglio 2019

GIUSTIZIA PER MARITZA pic.twitter.com/p6DLWdP4kO

- louisa (@rosaliavts) 26 luglio 2019

È orribile da guardare, ma dato quanto sia reale ICE, è importante vederlo. La trama in realtà colpisce molto vicino a casa a Diane Guerrero, che interpreta anche Maritza. Quando Diane aveva solo 14 anni, i suoi genitori furono arrestati e deportati in Colombia.

Diane è ora una delle più importanti sostenitrici della riforma dell'immigrazione negli Stati Uniti e ha persino scritto un libro di memorie sulle sue esperienze chiamate Nel paese che amiamo: la mia famiglia divisa. Il suo attivismo è notevole.





Puoi aiutare a proteggere i diritti degli immigrati e scoprire di più su di loro tramite il sito web ACLU.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Riguardo A Noi

Apple Music

Capelli Australiani

Cattivi Vicini 2

Bpas

British Airways

Magazzino Carphone

Clearasil

Video

Podcast

Popbuzz Presents

Temete I Morti Che Camminano

Premi Globali

Harpercollins

Nebbie Del Corpo Ad Impulso

Internet

Itv

Itv 2

Balla E Basta

League Of Legends

Vita

Nazione Dal Vivo

Amore, Simone

Musica

5Sos

Caratteristiche

Notizia

Alessia Cara

Sempre Basso

Ariana Grande

Quiz

Beyonce

Billie Eilish

Cardi B

Charli Xcx

Demi Lovato

Halsey

Hayley Kiyoko

Jonas Brothers

Justin Bieber

Katy Perry

Lady Gaga

Liam Payne

Artisti

Piccolo Miscuglio

Melanie Martinez

Nick Jonas

Panico! In Discoteca

Paramore

Post Malone

Rihanna

Selena Gomez

Shawn Mendes

Taylor Swift

Il 1975

Travis Scott

Troye Sivan

Ventuno Piloti

Anni E Anni

Zayn

Playlist

Netflix

Nhs Blood And Transplant

O2

Public Health England

Bellezza

Moda

Stile

Termini E Condizioni

Lo Stagista

Tv & Film

Vodafone Uk

We The Unicorns