Penguin, protagonista di Keerthy Suresh, è ambizioso ma imperfetto

La cosa buona di Penguin è che Eashvar Karthic cerca di rimanere fedele al genere che ha scelto. L'atmosfera, lo stile visivo, i colpi di scena (anche se li vedi arrivare) e la performance determinata di Keerthy Suresh rendono questo film imperfetto guardabile.

Pinguino

Penguin è in streaming su Amazon Prime Video. (Foto: Amazon Prime Video)

Penguin non è un bel film. Ma non è nemmeno del tutto un brutto film. Potrebbe essere descritto come: ambizioso ma imperfetto. Il film ha i suoi momenti che dimostrano fortemente il senso visivo del nuovo arrivato Eashvar Karthic. Sa il fatto suo come regista, ma lo scrittore che è in lui ha molto margine di miglioramento.



Procedi con leggerezza, alcuni spoiler in avanti.

Perché questo film si chiamava Penguin? Forse è il modo in cui il regista dice che l'aspetto può essere ingannevole. Gli uccelli semi-acquatici possono sembrare carini e affascinanti, ma hanno anche un lato oscuro. Le madri pinguine sono note per aver rapito i pulcini degli altri. Gli scienziati ritengono gli ormoni delle femmine di pinguino responsabili del loro comportamento violento. Nel frattempo, anche i pinguini sono noti per essere genitori devoti. Queste informazioni possono aiutarti a capire la premessa metaforica del thriller di Eashvar Karthic.



Penguin ha lampi di uno scrittore con alcune idee forti. La scena in cui tutti i familiari e gli amici in lutto abbandonano il defunto, per cercare il bambino smarrito, dice molto sul comportamento umano senza dire molto. Rhythm di Keerthy Suresh sogna una maschera di Charlie Chaplin che indossa un killer che attira suo figlio nel bosco e gli fa del male. Non è un sogno casuale. La sua mente inconscia mette insieme tutte le informazioni che ha raccolto su suo figlio e immagina il peggio. Il ritmo è provocatorio e lei va volentieri alla ricerca di problemi. Prendi la scena dell'ospedale all'inizio, Rhythm sta giocando a cucù con il figlio di qualcuno, e quando non vede il bambino, va a cercarla. Non è nemmeno suo figlio. Ma continua a cercarla (questo schema si ripete più avanti nel film). Nella stessa sequenza, viene avvertita di un alveare nell'angolo. Eppure ci si avvicina sapendo di essere terrorizzata dagli insetti volanti. Il medico le consiglia in particolare di non visitare il lago, che potrebbe darle un attacco di panico. Taglia alla scena successiva, lei è seduta al lago, da sola al buio.

qual è il vero nome di capitan america?

Il ritmo è un essere curioso e anche un cercatore di guai. Questo spiega perché indebolirebbe il fatto di essere molto incinta e continuerebbe ad andare in cerca di guai. Sono solo incinta. Non cerebrolesa, Rhythm risponde quando le viene posta una domanda retorica sulla sua gravidanza.

Il set-up mi ha convinto a allacciarmi per un'intensa corsa ai limiti del sedile mentre i personaggi lottano per superare le loro esperienze traumatiche. Ma il film mi ha perso dopo il ritorno del figlio di Rhythm, Ajay.

Ajay non parla e sente disagio al tocco umano. Qual è la prima cosa che un genitore ragionevole dovrebbe fare dopo una visita medica? Avrebbero dovuto sottoporlo a una valutazione psichiatrica. Nessuno lo suggerisce nemmeno. Invece, Rhythm lo porta a casa e aspira persino a rompere il suo silenzio corrompendolo con una tazza di gelato. Perché i nostri registi non capiscono che il danno psicologico dovrebbe essere diagnosticato e trattato con un aiuto professionale? E il semplice amore materno non sarà sufficiente per riparare le cose profondamente rotte. Il meglio che Eashvar Karthic potesse fare era chiedere al dottore David di dare qualche consiglio superficiale sulla salute mentale del bambino.

film di cameron diaz kate winslet

Mi chiedo perché nessuno nella squadra di Eashvar non pensasse che un bambino traumatizzato avrebbe avuto bisogno di un aiuto professionale.

Ma quell'errore di giudizio crea una tensione drammatica nel film. Simile a Dustin Henderson di Stranger Things 2 che trova la creatura capovolta e la porta a casa senza pensare troppo al suo luogo di origine. Tuttavia, Eashvar Karthic esaurisce il solido set per il blocco intervallo stravagante.

Eashvar non riesce a riempire idee interessanti con abbastanza materiale e a seguirle. In particolare, i personaggi maschili sono semplici manichini. Il secondo marito di Rhythm è uno scherzo. Il suo cane Cyrus la aiuta in alcuni momenti difficili rispetto agli uomini della sua vita.



La cosa buona è che Eashvar Karthic cerca di rimanere fedele al genere che ha scelto. L'atmosfera, lo stile visivo, i colpi di scena (anche se li vedi arrivare) e la performance determinata di Keerthy Suresh rendono questo film imperfetto guardabile. Ma un po' di attenzione e qualche ricerca lo avrebbero reso molto più che semplicemente guardabile.

Articoli Più






Categoria

  • Cardi B
  • Popbuzz Presents
  • Anni E Anni
  • Stile
  • Vita
  • Serie Web

  • Messaggi Popolari