Cinque film sul razzismo da guardare

La superiorità percepita della propria razza sull'altra, nonostante tutte le prove scientifiche contrarie e nonostante il fatto che apparteniamo tutti a un'unica razza, ha causato molto spargimento di sangue e sofferenza nel corso dei secoli. Ecco cinque film sul razzismo che tutti dovrebbero guardare.

Ava DuVernay Selma

Un'immagine di Selma di Ava DuVernay. (Foto: Paramount Pictures)

La superiorità percepita della propria razza sull'altra, nonostante tutte le prove scientifiche contrarie, ha causato molto spargimento di sangue e sofferenza nel corso dei secoli. Il razzismo ha permesso la schiavitù e il nazismo, ed è un mostro che alza quasi quotidianamente la sua brutta testa anche nel 21° secolo.



Prendi, ad esempio, l'uccisione di George Floyd negli Stati Uniti, solo un altro atto di razzismo in cui un poliziotto bianco usa il suo potere per prevaricare un uomo di colore e finisce per ucciderlo per un piccolo crimine che il sospettato potrebbe non aver nemmeno commesso. L'incidente ha causato proteste che sono diventate violente in molti luoghi. Queste proteste hanno superato la pandemia globale di coronavirus come la più grande storia degli ultimi giorni. È quindi necessaria una comprensione profonda del razzismo e della violenza razziale.

le 10 migliori canzoni di george michael

Ecco cinque film sul razzismo che tutti dovrebbero guardare.



Uscire

Questo è un film di genere e tuttavia ha una comprensione incredibilmente sfumata del motivo per cui il razzismo è durato così a lungo e in effetti ha prosperato. È la complicità dei liberali bianchi che non sono meno razzisti dei loro omologhi più schietti. Più che un film horror, questo direzionale di Jordan Peele può essere meglio caratterizzato come un film inquietante. È il suo genere. Prende una frecciatina al razzismo casuale che è prevalente nella società americana (vorrei avere muscoli ben sviluppati come voi afroamericani e simili) e crea una storia stimolante ma divertente intorno a un uomo di colore la cui ragazza bianca prende lui per incontrare i suoi genitori e, come amano dire i siti di liste, non crederai a quello che è successo dopo.

BlackKkKlansman

BlackKkKlansman

BlacKkKlansman di Spike Lee è un film in cui il commento sociale si fonde perfettamente con l'umorismo caustico. (Foto: Caratteristiche principali)

Se la commedia sociale fosse un genere, Spike Lee ne sarebbe il pioniere. BlacKkKlansman di Lee è un film in cui il commento sociale si fonde perfettamente con l'umorismo caustico. BlacKkKlansman, ambientato negli anni '70, è basato sulla vera storia di un detective della polizia afroamericano che va sotto copertura per infiltrarsi nell'organizzazione suprematista bianca di estrema destra Ku Klux Klan fingendosi il Gran Mago David Duke. Lee, noto per affrontare regolarmente argomenti come il razzismo, la povertà e altre questioni politiche, questa volta usa molto umorismo per portare a casa le sue argomentazioni.

12 anni schiavo

quando uscirà la sesta stagione di lucifer?
12 anni schiavo

12 Years a Slave è basato sulle memorie di Solomon Northrup. (Foto: Fox Searchlight Pictures)

12 Years a Slave è l'adattamento straziante di Steve McQueen di un libro di memorie di uno schiavo nero Solomon Northup. Chiwetel Ejiofor ha tentato il ruolo principale nel film, interpretato anche da Michael Fassbender, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Paul Giamatti, Lupita Nyong'o, Sarah Paulson, Brad Pitt e Alfre Woodard. Il film era una rappresentazione brutale della schiavitù ed è un film difficile da guardare.

Selma



Il film che ha reso Ava DuVernay una regista rispettata a livello mondiale, Selma parla delle marce da Selma a Montgomery che si sono svolte a Selma, in Alabama, nel 1965 e che hanno portato al Voting Rights Act del 1965, che proibisce la discriminazione razziale nel voto. David Oyelowo è stato spettacolare da guardare nel ruolo principale di Martin Luther King, l'iconico attivista per i diritti civili ispirato al Mahatma Gandhi.

Malcom X

Che tu sia d'accordo o meno con i metodi di Malcolm X, è fondamentale studiare l'uomo che è stato uno dei capofila del movimento per i diritti civili degli Stati Uniti. È generalmente inteso che mentre Martin Luther King era ispirato da Gandhi e credeva che lo sviluppo sociale fosse possibile attraverso mezzi non violenti, Malcolm X non era contrario a prendere le armi. Denzel Washington era assolutamente affascinante nel ruolo principale.

Articoli Più






Categoria

  • TV e cinema
  • Public Health England
  • Cattivi Vicini 2
  • Riguardo A Noi
  • Intrattenimento Altri
  • Lo Stagista

  • Messaggi Popolari