Evan Peters dice che 'farà una pausa' dopo un 'esaurimento totale'

s Evan Peters lascia American Horror Story? In una nuova intervista con GQ, la star di AHS rivela che si sta prendendo una pausa e vuole 'suonare musica'.



Anno dopo anno, Evan Peters continua a regalarci alcune delle performance più memorabili della TV. Su storia dell'orrore americana , ha lavorato instancabilmente per dare vita ad alcuni dei personaggi più oscuri, inquietanti e contorti e così via Posa , si è rivelato uno spettacolo incredibilmente emotivo come Stan Bowes. Evan ha anche deciso di riprendere il suo ruolo di Quicksilver in Dark Phoenix quando uscirà a giugno.

periodo di uomini pazzi

Ma in una nuova intervista di copertina con GQ, Evan ha rivelato che, dopo alcuni anni frenetici nei panni di quei personaggi oscuri, ora sta cercando di prendere un 'anno sabbatico'. Sì, si prenderà una breve pausa dalla recitazione per riorganizzarsi - e forse prenderà il tempo per suonare un po 'di musica.



Evan in seguito ha rivelato che non parteciperà storia dell'orrore americana Neanche la stagione 9, dicendo che avrebbe 'fatto una stagione fuori'.



Evan Peters vuole prendere un anno sabbatico nel 2019. Immagine: Roy Rochlin / Collaboratore

Parlando del suo stato d'animo dopo il suo intenso carico di lavoro e riflettendo sulle citazioni negative che ha dato in un'altra intervista con GQ nel 2018, Evan ha detto: 'Penso che sia stato un esaurimento completo'.

'Mi prenderò una pausa, riorganizzerò, decomprimerò, tornerò in contatto con ciò che sento di voler fare. Non che non volessi fare nessuno di quei ruoli - sono esattamente quello che volevo fare. Sono passati da zero a 100 istantaneamente. Voglio suonare musica '.

Nel 2018, Evan ha descritto dettagliatamente il pedaggio emotivo nei suoi ruoli AHS ha assunto il suo benessere mentale.

Alla domanda sugli intensi personaggi che ha dovuto interpretare negli ultimi anni, Evan ha detto: 'Sono sciocco, sono sciocco, mi piace divertirmi. Non mi piace urlare e urlare. Lo odio davvero. Penso che sia disgustoso e davvero orribile, ed è stata una sfida per me. Storia dell'orrore in qualche modo ha chiesto quello di me. '

'Per me è stato un grande sforzo ed è stato davvero difficile. Mi fa male all'anima e ad Evan come persona. C'è questa enorme quantità di rabbia che è stata invocata da me e le cose emotive che mi sono state invocate per Pose mi hanno spezzato il cuore e io sono malato. Non mi sento bene.

l'hulk eric bana
Visualizza questo post su Instagram

L'arte imita la vita?



Un post condiviso da Evan Peters (@evanpeters) il 22 aprile 2018 alle 13:41 PDT

Evan non ha menzionato quando si prenderà del tempo libero, per quanto tempo o anche se si sta solo prendendo una pausa dai suoi ruoli pesanti. In un'intervista con la rivista W, in precedenza aveva rivelato che stava morendo dalla voglia di fare una commedia a tutto tondo.

Dopo l'intervista di GQ, Evan ha confermato che avrebbe saltato la stagione 9 di American Horror Story e non avrebbe assunto un ruolo.

Parlando con Extra sul tappeto rosso di Wondercon per Dark Phoenix il 29 marzo, a Evan è stato chiesto se fosse coinvolto o meno nella prossima stagione. Secondo questa clip, ha risposto: 'No, ho intenzione di sedermi fuori stagione'.

Per fortuna, sembra che non abbia lasciato completamente lo spettacolo e, si spera, dovrebbe tornare per la grande decima stagione della serie. Ma qualunque cosa accada, supporteremo la sua decisione. Fai una pausa, re! E torna quando sei pronto!

George Clooney nuovo film

Per ulteriori interviste di Evan Peters con GQ, fai clic qui.

Articoli Più






Categoria

  • TV e cinema
  • Public Health England
  • Cattivi Vicini 2
  • Riguardo A Noi
  • Intrattenimento Altri
  • Lo Stagista

  • Messaggi Popolari