Eric Kripke difende la strategia di rilascio della stagione 2 di The Boys dopo il contraccolpo dei fan

La seconda stagione di The Boys offriva inizialmente solo tre episodi, con ulteriori episodi in uscita nelle settimane successive. I fan sono rimasti sconvolti da questo cambiamento nella strategia di rilascio e hanno manifestato la loro rabbia dando recensioni negative per lo spettacolo.

Il video di Amazon Prime di The Boys

La seconda stagione di The Boys si concluderà il 9 ottobre. (Foto: The Boys/Instagram)

Lo showrunner di The Boys, Eric Kripke, ha affrontato le critiche dei fan sull'uscita scaglionata degli episodi della seconda stagione, dicendo che è stata una scelta creativa fatta dai produttori dello show.



La seconda stagione della serie satirica di supereroi è stata presentata in anteprima su Amazon Prime Video il 4 settembre.

i migliori film d'avventura

Tuttavia, a differenza della stagione di debutto, la nuova stagione inizialmente offriva solo tre episodi, con ulteriori episodi in uscita nelle settimane successive.



I fan sono rimasti sconvolti da questo cambiamento nella strategia di rilascio e hanno manifestato la loro rabbia dando recensioni negative per lo spettacolo.

In un'intervista con The Wrap, Kripke ha detto di aver capito che i fan sono delusi e si assicurerà che ci sia una migliore comunicazione tra i produttori e il pubblico in futuro.

Leggi anche | Recensione della seconda stagione di The Boys: la serie di Karl Urban è un vero humdinger

Capisco che le persone siano deluse e, francamente, guardando indietro, abbiamo pensato che stessimo comunicando che eravamo settimanali. Chiaramente, col senno di poi, abbiamo dovuto fare molto di più di quello che abbiamo fatto per assicurarci che le persone non fossero sorprese e deluse.

L'avrei fatto diversamente. Voglio dire, di nuovo, l'abbiamo annunciato. Ma avremmo dovuto firmarlo al neon su tutto, chiaramente, ha detto Kripke.

Lo showrunner ha affermato che la decisione di eliminare gli episodi settimanali non è stata presa da Amazon.

Questo veniva dai produttori. Abbiamo voluto questo. È stata una scelta creativa. Quindi potrebbe piacere o non piacere, ma devono almeno rispettare il fatto che le persone che stanno realizzando lo show volevano che fosse pubblicato in questo modo perché volevamo avere il tempo di rallentare un po' e parlare di Tutto quanto. Quindi devono almeno apprezzare che è stata una scelta creativa, ha aggiunto.



Kripke ha anche interrogato i fan che hanno pubblicato recensioni negative sullo spettacolo.

Stiamo bene, e andrà tutto bene, ma non è divertente vedere recensioni negative su una cosa che la gente ama davvero. Ad esempio, questo non fa stare bene le persone che fanno sentire bene lo spettacolo. Lo dirò, ha aggiunto.

La seconda stagione di The Boys si concluderà il 9 ottobre.

Articoli Più






Categoria

  • Beyonce
  • Katy Perry
  • Nazione Dal Vivo
  • Popbuzz Presents
  • Caratteristiche
  • Selena Gomez

  • Messaggi Popolari