Il film sui social network bengalesi si dirige all'Osaka film fest

Il film bengalese 'Tarkan Teish',di Atanu Ghosh,esplora la psiche della generazione net-savvy nelle metropolitane.

Poiché i siti di social network sono diventati il ​​punto di discussione tra i giovani di tutto il mondo, i film sull'argomento non sono che uno spin-off naturale come il racconto di Facebook 'The Social Network' che ha vinto il Golden Globe.



la casa di carta tokyo

Un film bengalese, 'Takhan Teish', sebbene non nello stesso tenore di 'Social Network', spera di fare bene al prestigioso Osaka Asian Film Festival il prossimo mese.

'Takhan Teish' (23 anni allora), diretto dal giovane regista Atanu Ghosh, è un film che esplora la psiche della generazione net-savvy nelle metropolitane.



L'Osaka Asian Film Festival si terrà dal 5 al 13 marzo. Oltre ai film (fiction, documentari, animazione) realizzati in Asia, possono partecipare anche quelli relativi a persone o paesi asiatici, anche se realizzati fuori dal continente da registi non asiatici.

Sottolineando che i siti di networking come Facebook ora stanno aiutando le persone a mettere a nudo i loro cuori, Atanu ha detto: Il personaggio del film Sriparna incontra uomini di diverse fasce d'età dopo aver fatto amicizia con loro dalla rete e li classifica in quattro segmenti: buono, cattivo, interessante e strano. Essendo anch'io molto interessato alla rete, avendo chiacchierato per ore con gli amici sui siti di networking, ho visto come la Gen X cerca lo spazio mentre le relazioni assumono nuovi contorni. A differenza di 10 anni fa, le persone ora stanno esplorando nuovi mezzi alla ricerca di spazio e relazioni, ha spiegato Ghosh.

Atanu, tuttavia, ha sottolineato che sebbene il film abbia forti riferimenti ai siti di social network, sono accessori rispetto al film di Hollywood 'Social Network'.

'Takhan Teish' ruota intorno alla fantasia, all'emozione e al romanticismo, raccontando la storia in una forma non lineare che va indietro e quarta nel tempo. La struttura narrativa di base è diritta, ha detto.

yeh hai mohabbatein 15 ottobre 2016

Gran parte del film è incentrato sulla fase in cui Tamodeep aveva 23 anni e il suo mondo ruota principalmente attorno a personaggi femminili come Mohini e l'amico di Facebook Sriparna.

Il primo lungometraggio di Atanu 'Angshumaner Chhabi', che aveva vinto l''Aravindan Puraskaram' per il miglior film d'esordio e altri premi, era più classico nello stile del cinema. In Takhan Teish, avevo provato una narrazione non lineare mentre il mio terzo film, una storia d'amore, sarà di nuovo diverso nel trattamento, certamente non un altro ritorno al futuro nei contenuti, ha detto.

Sente che il pubblico bengalese si sta ora sempre più sintonizzando su diversi generi di film, come dimostrato dalla risposta al botteghino, e questo sta aprendo una nuova pagina per i film bengalesi new age.