'13 Ragioni per cui 'La scena della pistola finale è stata molto sbagliata ed ecco perché

Nessun bambino o amico dovrebbe mai provare questo. Mai.'



Quando la prima stagione di 13 motivi per cui Alla fine, una delle più grandi domande senza risposta era se Tyler Down, il fotografo della scuola nerd che perseguitava Hannah, stava pianificando una sparatoria in una scuola di massa.

Dopo aver sperimentato il bullismo da parte dei suoi compagni studenti al Liberty High, osserviamo Tyler raggiungere quello che sembra essere il suo punto di rottura. A quanto pare, non raggiunge il punto di rottura fino all'episodio finale, 'Ciao', nella seconda stagione.



La nuova stagione segue da vicino la vita di Tyler durante il caso giudiziario alla morte di Hannah. Trova un nuovo gruppo di amici, un gruppo eterogeneo di emarginati guidati da Cyrus e insieme complottano la loro vendetta contro gli atleti di Liberty High con scherzi, un punto leggero di ricatto e vandalizzando il campo da baseball della scuola bruciando la parola 'stupratore' in l'erba (Bryce è il capitano della squadra di baseball).

Mentre alcune delle cose che Tyler e Cyrus fanno insieme non sono del tutto etiche, hai la sensazione che la loro nuova amicizia trovata stia salvando Tyler, tirandolo indietro dall'orlo di commettere un crimine orribile contro i suoi bulli e altri studenti delle scuole. Senti una trama redentrice che, purtroppo, non si materializza mai.


lo stufato è stu





13 Ragioni per cui Stagione 2 Episodio 13 Gun Scene - Tyler. Immagine: Netflix

Cade a pezzi negli episodi finali. Cyrus termina la sua amicizia con Tyler a causa del modo in cui trattava sua sorella, Mackenzie, dopo un brutto appuntamento. Tyler viene quindi violentemente picchiato e violentato con la fine di una scopa nel bagno degli uomini da Monty, che è arrabbiato per il coinvolgimento di Tyler nella condanna di Bryce. La scena è incredibilmente difficile da guardare.

Dopo questo, Tyler raggiunge il suo fondo roccioso. Senza amici e sentendosi come se non potesse confidarsi con la sua famiglia, decide di andare al ballo per uccidere gli studenti lì. Quando Clay scopre delle sue intenzioni, corre fuori dalla sala dove si tiene la palla per affrontare Tyler e convincerlo a non farlo. Alla fine, Tyler cede il suo fucile a Clay e parte in macchina con Tony.

Il finale ha ricevuto una reazione mista-negativa. Alcuni ritengono che sia interessante mostrare cosa potrebbe spingere qualcuno a sparare a una scuola mentre altri lo ritengono un pericoloso esempio di confronto con uno sparatutto attivo (qualcosa che dovresti mai fare - di più su questo in un momento).

AVVISO SPOILER # 13 Ragioni Perché

L'intera argilla che parla con Tyler di sparare alla scuola è semplicemente irrealistica. Se qualcuno porta una pistola a scuola con l'intenzione di uccidere CHIAMA LA POLIZIA. Non portare fuori il culo per 'parlare del sicario'

- Joycelynn (@ X8LJ) 20 maggio 2018

Non giustifico la violenza con le armi a scuola, ma penso # 13ReasonPerché ha mostrato il lato mentale di ciò che il bullismo e il turismo fanno a qualcuno che forse è tranquillo, diverso o timido ... il bullismo può cambiare la vita in così tanti modi e mi spezza il cuore ! Le persone vengono spinte troppo ...

- Shannon? (@ShannonMcauleyy) 20 maggio 2018

sono SHOOK dopo aver visto 13 motivi per cui la stagione 2! Se quello spettacolo non ti mostra i terrori che la salute mentale può portare a una persona, quanto sia fondamentale trattare gli altri in modo amorevole e la realtà della violenza armata e dell'assalto sessuale, allora ti stai perdendo la vera realtà di tutto

- Mads? (@ madisonhedding3) 21 maggio 2018

Indipendentemente da dove ti trovi con le pistole, dovremmo essere tutti d'accordo sul fatto che l'uso di @netflix, una delle più grandi piattaforme utilizzate dagli adolescenti, per drammatizzare / glorificare un tiro a scuola è selvaggiamente irresponsabile.

Vuoi sapere come abbiamo ottenuto Parkland, Columbine ecc.? È roba del genere # 13ReasonPerché pic.twitter.com/epZx370o44

- Jared Bouloy (@jaredbouloy), 18 maggio 2018

Non ho apprezzato l'ultima scena se # 13ReasonsWhy2 quando Clay ha cercato di parlare e fermare Tyler. Nessun bambino o amico dovrebbe mai provare questo. Mai. Un tiratore non è nel giusto stato d'animo e sparerà. Non impegnarti. Avrebbero dovuto chiamare la polizia. Tyler avrebbe dovuto essere arrestato.


brendon urie problematico


- Leanne Menninga (@LeanneMenninga) 22 maggio 2018

Ho appena finito 13 motivi per cui la stagione 2. Spettacolo molto divertente, ma continuano a cercare di sensibilizzare su alcuni problemi e continuano a sbagliare. La scena delle riprese della scuola e Clay cerca di proteggere Tyler. Sul serio?! Ugh.

- Ola (@OlaCouturier) 22 maggio 2018

La cosa particolarmente bizzarra di questa scelta di finale è che i creatori dello spettacolo sono ben consapevoli che le persone non dovrebbero mai avvicinarsi a un uomo armato.

Nel Oltre i motivi, lo show-runner Brian Yorkey si siede con Miles Heizer (Alex), Dylan Minnette (Clay), Christian Navarro (Tony) e Rebecca Hedrick, M.D., che è professore associato di psichiatria presso il Ceder Sinai Hospital in California. Il primo argomento di cui discutono è la scena tra Tyler e Clay, e Hedrick avverte che le azioni di Clay non dovrebbero essere ripetute in nessuna circostanza.

'La scelta più sicura sarebbe stata quella di andare dietro le porte e chiudersi a chiave con il resto dei bambini e aiutare tutti a mettersi in salvo, a nascondersi negli armadi o dietro gli oggetti e assicurarsi che qualcuno abbia chiamato il 911', dice. 'Non consiglieremmo mai a chiunque sia esposto a un tiratore attivo di affrontarli, anche se è una persona cara. Consigliamo di andarsene. '

Allora perché Yorkey ha deciso di procedere con questa trama allora? Poco dopo spiega che 'Sfortunatamente ci sono molti casi di sparatorie a scuola negli ultimi 25 anni negli Stati Uniti e c'è un enorme danno nelle storie di vita di persone che commettono atrocità come quelle'.

'C'è un'enorme quantità di dolore e questo non scusa quello che fanno per un millisecondo, ma molto prima che una pistola entri nelle mani di qualcuno dobbiamo prenderci cura l'uno dell'altro e cercare le persone che stanno male, e cercare di trovare modi per far fronte a quella ferita ed esprimere quella ferita in modi che non sono dannosi e che non aggravano e ripetono la ferita '.

In un'intervista separata con The Hollywood Reporter, Yorkey ha affermato di aver 'fatto tutte le ricerche possibili' per comprendere la psicologia che sta dietro alle persone che commettono crimini così orrendi. 'La cosa interessante per noi è il viaggio e il tentativo di capire cosa accade all'esperienza di un giovane che percorre quella strada.'

'Abbiamo fatto quante più ricerche possibili', ha affermato. 'Sfortunatamente, c'è una grande quantità di letteratura su un gran numero di giovani uomini in difficoltà che hanno fatto ricorso o quasi fatto ricorso alla violenza per agire attraverso i loro sentimenti. Quindi siamo stati in grado di studiare gran parte della storia lì, e abbiamo cercato di essere autentici, onesti e anche accurati nella nostra interpretazione del personaggio '.

Se sei interessato da uno qualsiasi dei problemi discussi in 13 motivi per cui, vai a 13reasonswhy.info.

Scommettiamo che non hai notato questa UNICA cosa sul fantasma di Hannah in '13 motivi per cui'

'13 Ragioni per cui Justin Prentice ha smesso di leggere una lettera di un sopravvissuto all'aggressione sessuale

'13 Ragioni per cui 'I fan stanno spedendo Alex e Zach dopo quella scena nella seconda stagione



Articoli Più

Categoria

Revisione

Riguardo A Noi

Apple Music

Capelli Australiani

Cattivi Vicini 2

Bpas

British Airways

Magazzino Carphone

Clearasil

Video

Podcast

Popbuzz Presents

Temete I Morti Che Camminano

Premi Globali

Harpercollins

Nebbie Del Corpo Ad Impulso

Internet

Itv

Itv 2

Balla E Basta

League Of Legends

Vita

Nazione Dal Vivo

Amore, Simone

Musica

5Sos

Caratteristiche

Notizia

Alessia Cara

Sempre Basso

Ariana Grande

Quiz

Beyonce

Billie Eilish

Cardi B

Charli Xcx

Demi Lovato

Halsey

Hayley Kiyoko

Jonas Brothers

Justin Bieber

Katy Perry

Lady Gaga

Liam Payne

Artisti

Piccolo Miscuglio

Melanie Martinez

Nick Jonas

Panico! In Discoteca

Paramore

Post Malone

Rihanna

Selena Gomez

Shawn Mendes

Taylor Swift

Il 1975

Travis Scott

Troye Sivan

Ventuno Piloti

Anni E Anni

Zayn

Playlist

Netflix

Nhs Blood And Transplant

O2

Public Health England

Bellezza

Moda

Stile

Termini E Condizioni

Lo Stagista

Tv & Film

Vodafone Uk

We The Unicorns