13 Ragioni per cui: leggi tutte le poesie di Hannah Baker dalla seconda stagione

Nella seconda stagione, Hannah ha scritto una buona quantità di poesie da leggere.



Nella stagione 1 di 13 motivi per cui, i fan apprendono che Hannah è una poetessa amatoriale e stringe una relazione con il ragazzo dell'arte e l'editore di zine, Ryan Shaver. Questo non è un punto importante della trama, ma emerge dai nastri.

Passa rapidamente alla seconda stagione e i fan possono vedere un quadro più completo della poesia di Hannah e del rapporto di scrittura con Ryan. Attraverso la magia dello screenshot, abbiamo pensato di condividere alcune delle altre poesie di Hannah (oltre a quella sulla sua biancheria intima di pizzo nero).

Ryan legge alcune delle poesie di Hannah in tribunale, mentre le altre si trovano nel quaderno rosa di Hannah.





La poesia di Hannah Baker su Justin:




Immagine: Netflix / 13 motivi per cui

È stato il sorriso a farlo per primo
Il modo in cui ti è sembrato così facile
essere così felice.
Quel sorriso che non avrei mai visto





Poesia # 1 del taccuino di Hannah:




Immagine: Netflix / 13 motivi per cui

Non puoi vedere cosa sta succedendo
Perché quello che sta succedendo è troppo profondo e
troppo buio per vederlo

Tutti sorridono, parlano e sono felici
e sto pensando
Come cazzo sei così felice quando sto urlando dentro!

Voglio andarmene, ma non posso
Sono legato dalla volontà a cui non posso mai rinunciare
Perché mi sto fermando?

Voglio andarmene ma non posso
Sono legato dalla volontà a cui non posso mai rinunciare

Fai quello che devi,
per cercare di sopravvivere
Potrei essere brutto, ma almeno sono vivo





Poesia sulla frutta proibita di Hannah Baker:




Immagine: Netflix / 13 motivi per cui

Oh, frutta vietata
così aspro, così dolce
Sono stato bandito dal giardino
e non penso che mi manchi





Poesia della lettera d'amore di Hannah Baker:




Immagine: Netflix / 13 motivi per cui

Mi hanno detto che ero destinato a una vita più pulita
che mi trascineresti nel fango

Dissero che avresti camminato su di me
che potevano vedere attraverso di te.

Che eri pieno di aria calda
che avrei sempre inseguito.

Ti guardo sempre scomparire dopo modelli più eleganti
che sarebbe un ciclo viscoso.


nell è la signora dal collo piegato


Ma lo sapevo meglio. Conosco i tuoi bordi irregolari
e ho visto le tue curve perfette

Mi adatterò in tutti gli spazi che mi lascerai fare
Se amarti significa sporcarti, porta il sudiciume





Poesia Intruder di Hannah Baker (parziale)




Immagine: Netflix / 13 motivi per cui

A volte l'intruso non ha bisogno di rompere una finestra
A volte hanno già la chiave

Sto dicendo che la casa è in fiamme
E tutto quello che so fare è scrivere poesie

Tutto quello che so di sapere è sistemare i fiori sul tavolo
di una casa in fiamme

Sto premendo contro il telaio
Sto cantando le parole giuste
Sto stringendo i pugni e lasciandoli andare



Articoli Più

Categoria

Revisione

Riguardo A Noi

Apple Music

Capelli Australiani

Cattivi Vicini 2

Bpas

British Airways

Magazzino Carphone

Clearasil

Video

Podcast

Popbuzz Presents

Temete I Morti Che Camminano

Premi Globali

Harpercollins

Nebbie Del Corpo Ad Impulso

Internet

Itv

Itv 2

Balla E Basta

League Of Legends

Vita

Nazione Dal Vivo

Amore, Simone

Musica

5Sos

Caratteristiche

Notizia

Alessia Cara

Sempre Basso

Ariana Grande

Quiz

Beyonce

Billie Eilish

Cardi B

Charli Xcx

Demi Lovato

Halsey

Hayley Kiyoko

Jonas Brothers

Justin Bieber

Katy Perry

Lady Gaga

Liam Payne

Artisti

Piccolo Miscuglio

Melanie Martinez

Nick Jonas

Panico! In Discoteca

Paramore

Post Malone

Rihanna

Selena Gomez

Shawn Mendes

Taylor Swift

Il 1975

Travis Scott

Troye Sivan

Ventuno Piloti

Anni E Anni

Zayn

Playlist

Netflix

Nhs Blood And Transplant

O2

Public Health England

Bellezza

Moda

Stile

Termini E Condizioni

Lo Stagista

Tv & Film

Vodafone Uk

We The Unicorns